A partire dal 2010, in concomitanza con i festeggiamenti per il 150° dalla sua consacrazione, la cappella è stata interamente restaurata attingendo a fondi propri e ai contributi del Comune di Chieri, della Fondazione CRT e della Compagnia di San Paolo e sotto l’alta sorveglianza della Soprintendenza Archeologia, Belle arti e Paesaggio.

Restauri precedenti

Precedentemente, la piccola chiesa era stata oggetto di interventi di manutenzione nel 1928, nel 1945, nel 1973 e nel 1990.